Stampaggio ad iniezione dei migliori materiali plastici

La nostra azienda è specializzata in stampaggio ad iniezione di prodotti in termoplastica su disegno del cliente.

Per offrire un servizio di alto livello ai nostri clienti, i nostri addetti sono tecnici specializzati del settore, sempre aggiornati sulle nuove tecniche e le nuove tecnologie. I macchinari che utilizziamo sono quindi di ultima generazione per garantire un servizio efficace ed efficiente. Ma non solo! Ci avvaliamo dei migliori materiali, per dare al prodotto una qualità ottimale, rendendolo funzionale ed esteticamente piacevole.

Il nostro magazzino, quindi, ospita una vasta gamma di materie prime plastiche, come: pvc, propilene, acetalica, gomma, resina, pmma, policarbonato e molte altre.

Per ogni prodotto viene scelto il materiale più adatto alla sua funzione e al suo utilizzo finale, in base, ad esempio, al grado di flessibilità o rigidità che deve avere, allo spessore, al tipo di superficie, ecc.

Overplast è quindi specializzata nella lavorazione della plastica e della termoplastica e si impegna ad utilizzare solo i migliori materiali sul mercato. Se hai necessità di un’azienda specializzata in stampaggio ad iniezione nella zona tra Carpi e Correggio, non ti resta che contattarci subito per richiedere maggiori informazioni.

stampaggio-ad-iniezione-carpi-correggio
lavorazione-termoplastica-carpi
lavorazione-pvc-correggio
stampaggio-ad-iniezione-pmma-su-disegno

Propilene, acetalica e gomma: scopriamo le loro caratteristiche

Nel caso fossi indeciso o volessi cambiare il materiale plastico da utilizzare per la realizzazione dei tuoi articoli, i nostri tecnici sono a tua disposizione per consigliarti il materiale migliori.

Quali sono le principali caratteristiche dei materiali che più utilizziamo?

Il polipropilene, indicato anche con la sigla PP, è un polimero termoplastico derivante dal petrolio. Si tratta di un materiale molto versatile grazie alle sue peculiarità:

  • elevato carico di rottura
  • ottima resistenza termica
  • buona resistenza all’abrasione
  • densità bassa
  • ottima resistenza agli agenti chimici
  • elevate proprietà isolanti
  • non assorbe l’acqua e gli odori ed è quindi facile da pulire
  • presenta una superficie nel prodotto finale molto liscia
  • può essere riutilizzato molteplici volte e, infine, riciclato
  • è un materiale leggero
  • è atossico

La resina acetalica, chimicamente nota come Poliossimetilene e la cui sigla è POM, è un particolare tipo di termoplastica semicristallina, caratterizzata da una buona resistenza meccanica, rigidità, buone caratteristiche di scorrimento, eccellente resistenza all’usura e un basso assorbimento di umidità. Grazie alla buona stabilità dimensionale e alla resistenza alla fatica, all’eccellente grado di lavorabilità e al costo contenuto, si tratta di un materiale altamente versatile, anche per componenti complessi.

La gomma, infine, è un materiale molto utilizzato, sia nei beni industriali sia di consumo, perché è in grado di fornire proprietà elastiche in una vasta gamma di temperature. Le principali caratteristiche della gomma sono:

  • Resiste a un intervallo di temperatura che va da -80 ° C a +300 ° C
  • È possibile reperirla in una vasta gamma di colori
  • Può essere elettricamente isolante, conduttiva o antistatica
  • Resiste a condizioni meteorologiche estreme e ad ambienti esterni a tempo indeterminato
  • Resiste all’esposizione a carburanti, oli e prodotti chimici, senza modificare le sue proprietà
  • Può essere ritardante di fiamma e autoestinguente
  • È in grado di mantenere la tensione e le forze di compressione a tempo indeterminato
  • È ergonomica, adattabile e in grado di assecondare movimenti, assorbire urti e tollerare sbalzi termici
  • Può assorbire vibrazioni, rumore e fungere da isolante
  • Può essere a tenuta di gas e utilizzato come un sigillante di fluidi
  • Ha una bassa conducibilità termica ed essere utilizzato anche come isolante termico
  • Può avere una superficie pulita e liscia, antiaderente che la rendono adatta ad applicazioni igieniche
  • È compatibile con altri tecnopolimeri, come ad esempio metalli, plastiche e ceramiche, e può essere combinata con loro in diversi modi.
stampaggio-ad-iniezione-propilene-correggio
lavorazione-acetalica-carpi
Stampaggio-ad-iniezione-gomma-carpi

In cosa si differenziano il PMMA e il policarbonato?

Il PMMA, sigla di polimetilmetacrilato, è una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile, estere metilico dell’acido metacrilico. Si tratta del Plexiglas, un materiale termoplastico trasparente, che viene impiegato quando non sono necessarie delle resistenze all’impatto elevate. Dal punto di vista commerciale è il polimero più importante del gruppo degli acrilici, in quanto offre una resistenza chimica e agli agenti atmosferici eccellente.

Quando si parla di policarbonato, si intente, invece, un polimero termoplastico ottenuto dall’acido carbonico. L’utilizzo di questo materiale ha avuto una crescita esponenziale grazie alle particolari proprietà di trasparenza, di resistenza termica e meccanica, di durezza ed elettrica.

Se, quindi, sei alla ricerca di un’azienda specializzata in stampaggio ad iniezione, rivolgiti a noi, ci impegniamo ad utilizzare solo i materiali migliori. Operiamo a Carpi, Correggio e nelle zone limitrofe.

Lavorazione-resina-correggio
Adatta-ad-applicazioni-igieniche